Cercapasseggini
adv
Bamboom

Chicco BebeCare nei negozi da fine maggio

L’azienda italiana mette sul mercato i primi modelli di seggiolini auto con sensore anti-abbandono integrati nei prodotti. Frutto della collaborazione con Samsung, lanciano due livelli di allarme.
mercoledì 16 maggio 2018 | in collaborazione con Chicco
Chicco BebeCare nei negozi da fine maggio

L’attesa è quasi finita: sta per arrivare nei negozi il primo prototipo di seggiolino auto Chicco con il sistema BebèCare, sviluppato in collaborazione con Samsung e integrato nel prodotto. Si tratta dell'innovativo sensore che avvisa della presenza in auto del bambino tramite un’app appositamente studiata a questo scopo,  presentato ufficialmente lo scorso 11 ottobre a Milano. La differenza con altri sistemi già in commercio è che i sensori BebèCare sono i primi integrati nei seggiolini auto, in modo tale da non compromettere le performance di sicurezza.
«Per Chicco – afferma Marco Schiavon, Vice Presidente Chicco Italia, Spagna e Portogalloè fondamentale semplificare la vita, attraverso soluzioni che garantiscano ai genitori tutto il supporto necessario. Su un tema così importante come quello della sicurezza non potevamo che sentirci chiamati, anche moralmente, ad attivarci e la collaborazione con Samsung è frutto di questa attenzione costante rivolta alle famiglie. In questa partnership abbiamo messo in campo le rispettive esperienze e competenze per essere sempre al fianco di genitori e bambini. Siamo quindi orgogliosi di poter annunciare l’arrivo sul mercato dei primi due seggiolini auto Chicco con sensori BebèCare».

Chicco Oasys 0+ Up e Oasys i-Size con Bebécare in dotazione

Da fine maggio 2018, quindi, saranno disponibili i primi due modelli di seggiolini auto firmati Chicco con in dotazione il sistema BebèCare. Si comincia con Chicco Oasys 0+ Up, omologato secondo la normativa ECE R44/04 per il trasporto in auto di bambini dalla nascita fino ai 13 kg, e Chicco Oasys i-Size, omologato, invece, secondo la più recente normativa i-Size (ECE R129) per il trasporto in auto di bambini con un’altezza compresa tra 40 e 78 cm (equivalente all’incirca a un peso max di 13 kg).

Come nasce BebèCare

BebèCare vuole essere una prima risposta ad una delle emergenze segnalate attraverso diversi casi di cronaca avvenuti nei mesi scorsi, in cui si rendevano note conseguenze anche drammatiche causate da genitori che “dimenticavano” in auto i loro neonati per alcune ore. È un dispositivo, quindi, che, rilevando i movimenti del bambino e inviando un segnale di allerta a chi guida l’auto o a una cerchia selezionata di familiari, supporta i genitori nello scongiurare queste situazioni di potenziale pericolo.
Il funzionamento è stato pensato per essere facile e intuitivo: basta connettere il seggiolino auto Chicco (dotato di sensori BebèCare) all’app BebèCare, scaricabile gratuitamente e disponibile sugli store e device Samsung. Il sistema si attiva nel giro di pochi secondi dal momento in cui il bambino viene posizionato sul seggiolino, segnalando la sua presenza a bordo sulla app scaricata gratuitamente sul proprio smartphone. Il passo successivo è creare un “account famiglia” e inserire i dati richiesti, tra cui anche i numeri di emergenza (da un minimo di 1 ad un massimo di 5) ai quali verrà inviato un sms in caso di allarme di secondo livello. Successivamente si deve procedere ad associare il seggiolino BebèCare al proprio “account famiglia” tramite il QR Code stampato sull’etichetta di omologazione del prodotto.

Come funziona il sistema di allarme

 

BebèCare prevede due livelli di allarme.
Con l’allarme di primo livello, quando lo smartphone su cui è stata scaricata l’app BebèCare si allontana dall’auto su cui è installato il seggiolino con il bambino a bordo, l’app invia un allarme acustico e visivo che è possibile silenziare entro 40 secondi. L’allarme di secondo livello, invece, si attiva nel momento in cui quello di primo livello non viene silenziato. Allo scadere dei 40 secondi l’app BebèCare invia un sms in contemporanea a tutti i numeri di emergenza registrati nell’account famiglia con le indicazioni utili a geolocalizzare l’area in cui si trova l’auto con il bambino.

L’account famiglia BebèCare

È possibile connettere il seggiolino auto con sensori BebèCare a un infinito numero di smartphone se dotati di app BebèCare e di Bluetooth® e GPS, a patto che tutti accedano con lo stesso “account famiglia”. Questo può essere associato fino a un massimo di 3 seggiolini auto differenti: l’importante è che siano tutti dotati di sensori BebèCare. All’interno dell’account famiglia possono essere inseriti fino a un massimo di 5 numeri di emergenza (tutti presenti nella memoria della rubrica dello smartphone).

Prezzi dei modelli con sensore BebèCare

I seggiolini auto Chicco Oasys 0+ Up e Chicco Oasys i-Size, dotati di sensore BebéCare, saranno in vendita sia separatamente che all’interno dei sistemi combinati Trio StyleGo Up e Trio Love Up

Da novembre la app BebéCare sarà disponibile anche su un nuovo seggiolino Chicco con sensori BebèCare omologato i-Size: Chicco AroundU (da 40 cm fino a 105 cm).

Ti potrebbero interessare i seguenti articoli
Kory Plus i-Size, l'ovetto Chicco sicuro e confortevole

Kory Plus i-Size, l'ovetto Chicco sicuro e confortevole

Desiderando il meglio per il proprio bimbo in arrivo o in fasce, ogni genitore ha alte aspettative rispetto al primo seggiolino auto cui affiderà il pargoletto fin dai primi viaggi in auto. Dov...

Dalla nascita ai 12 anni: Chicco Bi-Seat i-Size Air

Dalla nascita ai 12 anni: Chicco Bi-Seat i-Size Air

Quanto può essere piacevole con le calde temperature un refolo d’aria che rinfresca? E quando si è seduti in auto, è ancora più bello poter avere dei tessuti “l...

Chicco MySeat i-Size Air, in auto con tessuti traspiranti

Chicco MySeat i-Size Air, in auto con tessuti traspiranti

Proteggere un bambino durante ogni spostamento in auto, garantendogli tutta la sicurezza possibile e il più a lungo possibile, sono i compiti principali di ogni seggiolino auto. Se poi a questi...

Chicco presenta i seggiolini i-Size con Air Technology

Chicco presenta i seggiolini i-Size con Air Technology

Il brand italiano vuole sempre più distinguersi nel campo della sicurezza in auto attraverso una costante ricerca su tutti quegli elementi che possono aumentare la protezione ed il comfort dei ...

Chicco Akita Fix Air, il seggiolino auto che respira

Chicco Akita Fix Air, il seggiolino auto che respira

Sempre alla ricerca di soluzioni confortevoli per il proprio bambino, anche durante i percorsi in auto, i genitori tendono a scegliere un seggiolino auto che sia sicuro, in primis, ma che sia anche ca...

adv
Maxi-Cosi Display Pro febbraio 2024
E-book sulla sicurezza in auto dei bambini
Cercapasseggini EDU